Sapienza Peripatetica

Meliadò, Mario
Sapienza Peripatetica
Eimerico di Campo e i percorsi del tardo albertismo
 
Reihe
Bandnummer
40
Auflage
1. Auflage
Umfang
348 Seiten
Einband
kartoniert
Erscheinungstermin
09.05.2018
Bestell-Nr
12450
ISBN
978-3-402-12450-5
Preis
51,00

Weitere Informationen

Secondo un’antica suggestione d’ascendenza neoplatonica, la sapienza umana non sarebbe altro che l’ultimo gradino di un cosmo intellettuale che procede dalla mente divina e forma il mondo sensibile e la natura. Alla luce di questo ideale, ma sulla base di un programma ispirato all’autorità di Alberto Magno e accomodato alle esigenze della pratica accademica della filosofia, l’albertismo tardo-medievale elaborò un originale ripensamento della tradizione peripatetica e giunse ad aprire uno spazio d’osmosi per modelli disciplinari eterogenei e concezioni del sapere alternative alla cultura universitaria.
Le vicende di questa scuola costituiscono un capitolo spesso trascurato nelle narrazioni storiografiche sulla filosofia del XV secolo. Mediante un lavoro di recupero e studio delle fonti manoscritte, questo libro ricostruisce il contesto di formazione dell’albertismo presso l’Università di Parigi ad inizio Quattrocento e ne esplora poi l’evoluzione sul solco dell’itinerario intellettuale del suo maggiore esponente, il maestro Eimerico di Campo. I percorsi della scuola si intrecciano così con la ricezione del pensiero di Raimondo Lullo e con il fermento degli ambienti monastici della regione brabantina coinvolgendo infine figure come Giovanni Wenck e Nicola Cusano.

Über den Autor

Mario Meliadò (1985) è ricercatore in storia della filosofia presso l’Albert-Ludwigs-Universität Freiburg e lavora nell’ambito del progetto europeo MEMOPHI («Medieval Philosophy in Modern History of Philosophy»). Ha conseguito il dottorato in scienze filosofiche presso l’Università degli Studi di Siena in cotutela con l’Albert-Ludwigs-Universität Freiburg e ha svolto soggiorni di ricerca negli Stati Uniti e in Francia. I suoi studi si concentrano sul pensiero tardo-medievale e rinascimentale e sulla sua ricezione nella storiografia filosofica del XVIII e XIX secolo.
programmierung und realisation © 2018 ms-software.de